02.jpg

Concluso il progetto Med Pearls

Il progetto Medpearls si è concluso il 31 maggio 2023

Il progetto dell'Unione Europea "Med Pearls", ideato dall'associazione no-profit italiana Mediterranean Pearls, si è concluso il 31 maggio 2024. Celebriamo il percorso attraverso i risultati del progetto.

Mentre ci riuniamo per dare un affettuoso addio al progetto Med Pearls, lo facciamo con grande entusiasmo e orgoglio, riflettendo sul notevole viaggio che abbiamo intrapreso quattro anni fa. Gli sforzi dedicati di tutti coloro che sono stati coinvolti nel progetto hanno lasciato un'impronta indelebile sul panorama del turismo lento nella regione mediterranea, e con questo articolo vogliamo celebrare i nostri successi e ringraziare di cuore tutti coloro che hanno fatto parte di questa incredibile impresa.

Iniziato nel settembre 2019, il progetto Med Pearls è nato con uno specifico obiettivo in mente:
posizionare a livello internazionale il Mediterraneo come una destinazione unica e integrata per vivere lo stile di vita mediterraneo attraverso il turismo lento, invitando i viaggiatori a scoprire in modo sostenibile e responsabile nuove destinazioni, prendendosi il tempo per entrare in contatto diretto con le comunità locali.

Contrariamente alla maggior parte dei modelli di turismo nel bacino del Mediterraneo, che si basano sul turismo di massa e seguono una visione frammentata della regione, il progetto Med Pearls ha voluto diventare una concezione rivoluzionaria. Un'idea in cui l'intero Mediterraneo veniva marchiato sotto un unico concetto, che integrava e creava sinergie tra i diversi paesi del Mediterraneo con l'obiettivo di promuovere una forma di turismo più sostenibile.
Oggi, spaziando in sei diversi paesi - Egitto, Grecia, Italia (Mediterranean Pearls APS), Giordania, Palestina e Spagna - il progetto ha avuto un impatto duraturo. Attraverso sforzi collaborativi, abbiamo sviluppato e coltivato esperienze di turismo lento in 13 diverse aree pilota, svelando i tesori nascosti e le autentiche culture di queste straordinarie destinazioni. Queste esperienze mirano a trasformare il modo in cui i viaggiatori si impegnano con il Mediterraneo, promuovendo una connessione più profonda e un'esplorazione più significativa.

Il progetto Medpearls si è concluso il 31 maggio 2023

Fino ad ora, il Turismo Lento è rimasto un concetto piuttosto nuovo che si è evoluto dai movimenti Slow Food e Cittaslow risalenti agli anni '80 e '90. Tuttavia, nel 2020 il progetto Med Pearls ha intrapreso l'importante compito di compilare una bibliografia sull'argomento e definire il concetto. Studiando in dettaglio le strategie di 6 diverse destinazioni di Slow Tourism, il progetto è stato in grado di trarre conclusioni su cosa sia il Turismo Lento e come aiutare i beneficiari del progetto e gli agenti turistici interessati ad incorporarlo nel loro portfolio di prodotti. Inoltre, il progetto ha pubblicato una serie di studi sulla domanda di questo tipo di turismo in 7 mercati esteri e linee guida su come promuovere e commercializzare destinazioni sostenibili con strumenti innovativi.
La dedizione del progetto alla promozione del turismo sostenibile ha portato alla creazione di 19 prodotti di turismo lento e circa 200 esperienze uniche. Queste offerte accuratamente studiate hanno fornito ai viaggiatori momenti indimenticabili e li hanno immersi nelle tradizioni locali, nel patrimonio e nella bellezza naturale del Mediterraneo. Insieme alla preziosa collaborazione dei nostri partner e al contributo professionale delle DMC (Destination Management Company) partecipanti, questi prodotti ed esperienze testimoniano il nostro impegno per la sostenibilità e l'arricchimento del viaggio.

I nostri sforzi di comunicazione e promozione sono stati estesi e diversificati. Dalle dinamiche campagne di marketing online alla partecipazione a prestigiose fiere del turismo come il WTM (World Travel Market), ci siamo impegnati per sensibilizzare e mostrare le straordinarie offerte delle nostre destinazioni. Inoltre, i diversi viaggi di conoscenza e le visite della stampa ci hanno permesso di condividere direttamente le storie e le esperienze, ispirando il desiderio di viaggiare negli agenti di viaggio, tour operator e giornalisti di viaggio provenienti da diverse parti del mondo. In questo modo, abbiamo sviluppato connessioni con le aziende locali delle regioni e compreso le esigenze del mercato internazionale.
Nel nostro impegno per l'innovazione tecnologica, il progetto ha anche contribuito allo sviluppo di 10 soluzioni ICT che mirano a innovare nella promozione del Turismo Lento nelle destinazioni del progetto. Queste soluzioni hanno sfruttato il potere della tecnologia per migliorare la visibilità, ottimizzare la condivisione delle informazioni e agevolare la distribuzione e la promozione degli sforzi delle agenzie di viaggio locali che hanno creato i prodotti. Attraverso questi progressi, abbiamo abbracciato l'era digitale rimanendo fedeli ai principi di un viaggio sostenibile e lento.

Mentre diciamo addio al progetto, desideriamo esprimere la nostra più profonda gratitudine a tutti i partner, gli stakeholder e i membri del team che hanno contribuito al suo successo. La vostra dedizione e i vostri sforzi instancabili sono stati fondamentali per raggiungere questi notevoli traguardi. Insieme, abbiamo coltivato un'eredità di turismo sostenibile che continuerà a plasmare il futuro del Mediterraneo per le generazioni a venire.

Il progetto Medpearls si è concluso il 31 maggio 2023

Questo sito può avvalersi di cookie tecnici, anche di terze parti,  necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Non vengono usati cookie di rilevamento.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.